Vai direttamente ai contenuti
SPEDIZIONI IN 24-48 ORE
Carrello
0 articoli
Wishlist

Bisogno di aiuto?

Per qualsiasi informazione contattaci via whatsapp al numero 328 5650367

Notizie

Dr. Martens sempre controcorrente!

da Shopify API 28 Oct 2022
Dr. Martens sempre controcorrente!

La storia di queste scarpe storiche dalle linee militaresche prendono vita nel lontano 1945 quando il Dottor Klaus Martens decide di disegnare una scarpa ammortizzata da un cuscinetto d’aria che avrebbe reso più morbida la suola e avrebbe facilitato il recupero della sua caviglia dopo una frattura sciistica. Il modello di scarpe realizzato riprende le linea guida di scarponi già presenti sul mercato realizzando uno scarponcino a otto buchi, che è molto apprezzato dalle casalinghe, che sono le principali acquirenti nei primi dieci anni. Alla fine del 1950, Klaus Martens decide di vendere la propria licenza a un’importante manifattura di scarpe del Northamptonshire, la R. Griggs Group Ltd. Il marchio inglese ne acquista il brevetto, e preferisce cambiare il nome in Dr. Martens, adattandolo alla lingua anglosassone. La nuova proprietaria decide di aggiungere alle mitiche scarpe la famosissima impuntatura gialla e ne modifica anche leggermente la forma.

Il primo modello a sbarcare sul suolo inglese è nominato 1460, il primo esempio del classico anfibio a 8 buchi di colore rosso ciliegia, i principali clienti non saranno i giovani ma invece operai, postini e anche poliziotti che sceglieranno questa scarpa per la resistenza e la protezione che la contraddistingue. Nel 1961 viene invece lanciato il modello 1461, una scarpa a 3 buchi, che troverà riscontro soprattutto dagli impiegati delle poste, divenendo un contrassegno della sinistra inglese.

Uno dei primi a utilizzare le Dr. Martens, non per scopi pratici ma per uso estetico, è il cantante del gruppo musicale degli Who, Pete Townshend, che nel 1966 decide di indossarle a un concerto e verrà immortalato in diverse immagini mentre salta con la sua chitarra indossando questo paio di questi scarponcini di cuoio con lacci.

Le Dr. Martens iniziano a prendere sempre più presa a livello di tendenza e a identificarsi in una certa sottocultura pop. E’ infatti nel decennio che va dal 1970 al 1980 che le Dr. Martens vengono adottate come simbolo di libertà e ribellione da diversi sottoboschi culturali a cui appartengono i gruppi punk, new wave, gotici, diventando un simbolo di aderenza alla cultura underground.

Negli anni novanta le Dr. Martens trovano riscontri nella scena musicale grunge che apprezza gli accostamenti con capi di abbigliamento come le camicie in flanella e i jeans strappati.  Gli storici scarponcini a lacci diventano simbolo di contestazione anche a livello politico e sociale a non solo modaiolo quando vengono indossate da movimenti della subcultura come gli skinhead.

Nel 2013 il storico marchio passa alla Permira, l’acquisizione riguarda in particolare la R. Griggs Limited. Le mitiche Docs, come sono chiamate in gergo giovanile, passano Il testimone a un’altra società che raccoglie l’eredità simbolica e innovativa di questi scarponcini che hanno segnato fin dal loro ingresso sul mercato un’identificazione forte da parte di diversi gruppi, che ne hanno apprezzato, non solo le caratteristiche estetiche e pratiche, ma soprattutto l’essenza della forma che ha ispirato e sollecitato diverse possibilità espressive.

Una nuova fase storica che produrrà nuovi modelli utilizzando magari materiali diversi, ma restando sempre fedele allo stile delle Dr. Martens che sono oramai una consolidata certezza di cambiamento!

Sfoglia il catalogo Dr. Martens sullo shop online di Sergio Fabbri. Da noi puoi trovare scarpe basse, stivali, stivaletti, polacchini, anfibi, scarponi tutti rigorosamente Made in Italy, dal design unico e accattivante, prodotti con pelli di alta qualità. Buono shopping!

Post precedente
Prossimo post

Conferma la tua iscrizione via mail!

Questa email è già stata registrata!

Acquista il look

Scegli le opzioni

Sergio Fabbri
10% di sconto sul tuo primo ordine
Chiudi
Modifica
Chiudi
Back In Stock Notification
Chiudi
Termini e condizioni
What is Lorem Ipsum? Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book. It has survived not only five centuries, but also the leap into electronic typesetting, remaining essentially unchanged. It was popularised in the 1960s with the release of Letraset sheets containing Lorem Ipsum passages, and more recently with desktop publishing software like Aldus PageMaker including versions of Lorem Ipsum. Why do we use it? It is a long established fact that a reader will be distracted by the readable content of a page when looking at its layout. The point of using Lorem Ipsum is that it has a more-or-less normal distribution of letters, as opposed to using 'Content here, content here', making it look like readable English. Many desktop publishing packages and web page editors now use Lorem Ipsum as their default model text, and a search for 'lorem ipsum' will uncover many web sites still in their infancy. Various versions have evolved over the years, sometimes by accident, sometimes on purpose (injected humour and the like).
this is just a warning
Accedi Chiudi